Arctic Frontiers - Emerging Leaders: la Dott.ssa Chiara Perotti è stata selezionata per partecipare all’edizione 2022

26/11/2021 - MAECI DGSP

Si è chiusa l’11 novembre la call lanciata dall’Ambasciata d’Italia ad Oslo per selezionare un/a giovane ricercatore/trice per prendere parte, col sostegno economico dell’Ambasciata, all’edizione 2022 del programma Emerging Leaders, organizzato nel contesto della partecipazione dell’Italia al Consiglio Artico ed in collaborazione con la conferenza annuale Arctic Frontiers. Dalla selezione è emersa come vincitrice la Dott.ssa Chiara Perotti, ingegnere, dipendente di Saipem e attualmente impegnata in operazioni di prospezione ed estrazione di idrocarburi nel settore artico norvegese.


Arctic Frontiers - Emerging Leaders è un programma di mentoring diretto a formare sui temi artici giovani ricercatori e professionisti del settore accademico, industriale e politico. Il programma riunisce leader e formatori, rappresentanti di popoli indigeni e del mondo imprenditoriale e politico, e funge da piattaforma internazionale e interculturale per il dialogo e lo scambio di esperienze e competenze. L’obiettivo è di formare i decisori artici del futuro. Emerging Leaders si svolge ogni anno e accetta 30 partecipanti da tutto il mondo. Il programma 2022 consisterà in un'esperienza di sette giorni attraverso l'Artico.






Fonte: Ambasciata d'Italia ad Oslo

Paese: ITALIA, Norvegia

SSD: 00 - Diplomazia scientifica