Città del Messico: due iniziative in Ambasciata per il Festival Italiano dello Sviluppo Sostenibile 2021

15/10/2021 - MAECI DGSP

L’Ambasciata d’Italia a Città del Messico ha organizzato due eventi nel quadro del Festival Italiano dello Sviluppo Sostenibile 2021. Entrambi gli incontri hanno avuto come filo conduttore gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile ONU legati ai cambiamenti climatici e alla protezione dell'ambiente e della biodiversità.


Il primo incontro è stato dedicato a Il cacao tra fragilità e resilienza: La sostenibilità ambientale in America latina e si è svolto l'1 ottobre in modalità virtuale. La tavola rotonda, moderata dall'addetta scientifica Emilia Giorgetti, è stata organizzata in collaborazione con la Libera Università di Lingua e Comunicazione di Milano (IULM) e con l'Organizzazione Internazionale Italo Latino Americana (IILA). Ha coinvolto, oltre all'Italia e al Messico, anche Guatemala ed Ecuador, da dove piccoli produttori di cacao supportati da IILA hanno potuto illustrare i propri progetti sostenibili e resilienti di fronte alle crescenti minacce dei cambiamenti climatici. Il cacao, da sempre coltura ambivalente – veicolo di deforestazione, vulnerabilità ambientale e perdita di biodiversità se realizzata con i moderni standard dell'agroindustria ma, elemento cultural-identitario e di resilienza e adattamento ai cambiamenti climatici, quando la sua coltivazione recupera gli antichi metodi tradizionali – rappresenta un elemento importante nell’adattamento climatico data la sua rilevanza economica e commerciale.


Il secondo incontro, tenutosi il 7 ottobre e intitolato Sul tetto del mondo: monitorare l'ambiente per promuovere lo sviluppo sostenibile, ha visto il collegamento in diretta tra i ricercatori italiani che operano all'interno del Laboratorio himalayano Piramide del CNR, gestito dall'Associazione Ev-K2-Minoprio, e studenti appartenenti a scuole elementari e medie italiane e messicane. L'incontro, anch’esso moderato dall'addetta scientifica Emilia Giorgetti, si è articolato in una breve visita virtuale della base italiana dedicata a ricerche su meteorologia, biodiversità, fisiologia umana in alta quota e anche a studi socio-antropologici sulle popolazioni locali. Alla visita è seguito il dialogo tra i giovani studenti ed i ricercatori e tecnici della base stessa.


Approfondimenti




Fonte:

Paese: Messico, ITALIA

SSD: 00 - Diplomazia scientifica, 14 - Scienze politiche e sociali