Città del Messico: inaugurata la mostra "Italia: l'arte della scienza"

08/10/2021 - MAECI DGSP

L'esposizione, inizialmente programmata nell'ambito delle celebrazioni della Giornata della Ricerca 2021 e posticipata all'autunno a causa della persistente crisi pandemica, rappresenta forse il più significativo tra gli eventi 2021 organizzati dalla rete italiana in Messico nel settore della S&T.


Il progetto "Italia: l'arte della scienza" è stato coordinato dalla Fondazione Idis - Città della Scienza, in collaborazione con il Museo Universum di Città del Messico, insieme a quattro musei scientifici italiani: Città della Scienza di Napoli, il Museo Galileo di Firenze, il MUSE - Museo delle Scienze di Trento e il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano


La mostra si sviluppa attraverso l'esposizione di oggetti, video, multimedia, testi e idee. Propone una selezione di risultati paradigmatici su temi di grande interesse: ambiente, aerospazio, cibo, beni culturali e salute, sottolineando non solo quanto la scienza italiana si stia continuamente rinnovando in questi settori, ma anche quanto questi si contaminino e come da ciò scaturiscano continuamente nuove opportunità di collegamento con altre aree della conoscenza.

A completare l'offerta italiana nel Museo, anche la Mostra Materica, trasferita in una sala dedicata dopo la sua inaugurazione virtuale avvenuta nell'aprile scorso e inizialmente esposta presso l'Istituto Italiano di Cultura.


La mostra sarà visibile, su prenotazione, presso Universum, il principale museo della scienza dell'America Latina, fino al 12 dicembre di questo anno. Il museo accompagna la nuova apertura con un'intensa campagna sulle reti sociali e organizzando visite dedicate a gruppi ristretti. Tra questi, ha già visitato l'esposizione la Nazionale Messicana che ha partecipato alle Paraolimpiadi di Tokio.


L'arrivo dell'esposizione italiana ha coinciso con la riapertura del Museo Universum dopo la chiusura forzata dovuta alla pandemia e, anche per questo, ha avuto una notevole risonanza nei media messicani. Alla conferenza stampa organizzata dal Museo in seguito all'inaugurazione ufficiale, hanno partecipato 35 testate tra radio, televisione e stampa.





Fonte:

Paese: Messico, ITALIA

SSD: 00 - Diplomazia scientifica