Laboratori del Gran Sasso, visita degli ambasciatori UE

26/10/2023 - MAECI DGSP

Il 25 ottobre  i Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (LNGS-INFN) hanno ricevuto la visita dei capi missioni delle ambasciate UE a Roma. L'evento è stato organizzato dall’Ambasciata di Spagna a Roma in occasione della presidenza di turno della Spagna dell’UE, con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI).


Dopo il benvenuto agli ospiti da parte del Direttore dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso prof. Ezio Previtali, sono intervenuti il Prefetto dell’Aquila Cinzia Torraco, il Segretario Generale della Farnesina, Ambasciatore Riccardo Guariglia e l’Ambasciatore spagnolo Fernandez Palacios. Il Presidente dell’INFN prof. Antonio Zoccoli, prima di presentare le attività di ricerca dell’INFN e dei Laboratori del Gran Sasso, ha portato il saluto del Ministro dell’Università e Ricerca Anna Maria Bernini, con la lettura di un messaggio che ha sottolineato l’impegno del Ministero Università e Ricerca nel promuovere la ricerca scientifica e l’innovazione tecnologica oltre che garantire l’anima europea dell’infrastruttura: "Oggi state entrando non solo in uno dei quattro principali laboratori di ricerca dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) italiano, ma soprattutto nel laboratorio sotterraneo più importante al mondo per lo studio delle astroparticelle". 


Il Segretario Generale della Farnesina, Ambasciatore Guariglia ha sottolineato l’importanza che il Ministero degli Esteri annette al mondo della diplomazia Scientifica, l’Ambasciatore Miguel Fernandez Palacios ha commentato: “Pensiamo sempre alla diplomazia come diplomazia politica, culturale, commerciale ma dobbiamo cominciare a parlare di diplomazia scientifica che sta acquisendo un’importanza crescente per questo abbiamo organizzato con la Segreteria Generale della Farnesina questa visita ai Laboratori in occasione della presidenza di turno spagnola della UE. I Laboratori del Gran Sasso sono un progetto italiano, europeo e internazionale”.


Successivamente la delegazione ha visitato le tre sale sperimentali dei Laboratori e gli esperimenti ospitati al loro interno. Durante la visita i capi missione hanno incontrato ricercatori provenienti da diversi paesi europei che hanno potuto raccontare le proprie esperienze di ricerca presso i LNGS.


“È stato un onore e un piacere ospitare la delegazione degli Ambasciatori dell’EU ai Laboratori del Gran Sasso", ha dichiarato il prof. Antonio Zoccoli. "È stato bello condividere l’entusiasmo della delegazione degli Ambasciatori e ricordare l’importanza della diplomazia scientifica che vede ricercatori di tutto il mondo coinvolti in ricerche che permettono di spostare sempre più avanti le frontiere della conoscenza.”





Fonte: INFN

Paese: ITALIA, Svizzera, Spagna, Norvegia, Regno Unito, Danimarca, Germania, Serbia, Francia, Finlandia, Austria, Federazione Russa, Paesi Bassi, Lituania, Svezia, Belgio

SSD: 00 - Diplomazia scientifica