Roberto Marani Addetto Scientifico a Città del Messico

12/02/2024 - MAECI DGSP

Roberto Marani, ingegnere elettronico del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), è il nuovo Addetto Scientifico all’Ambasciata d'Italia a Città del Messico. 


Primo Ricercatore dell’Istituto di Sistemi e Tecnologie Industriali Intelligenti per il Manifatturiero Avanzato (STIIMA) del CNR di Bari, è stato visiting researcher presso l’Università Autonoma di San Luis Potosí, per lo studio di un modello analitico per la caratterizzazione di materiali compositi attraverso indagine termografica.


Le attività di ricerca svolte presso il CNR - a partire dal 2012 - hanno riguardato il progetto e lo sviluppo di sistemi complessi e algoritmi di intelligenza artificiale per l’analisi di segnali e dati multimodali. Si è inoltre occupato della progettazione e implementazione di prototipi hardware e software per sistemi autonomi. Le competenze acquisite nell’ambito dell’intelligenza artificiale e dell’apprendimento profondo (deep learning) sono state impiegate in numerosi contesti applicativi, tra i quali il settore industriale, l’agricoltura di precisione, la robotica, la geologia, l’archeologia, il reverse engineering e il monitoraggio dell’attività dell’uomo.


Prima del  2012 ha condotto attività di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell’Informazione (DEI) del Politecnico di Bari dove si è occupato di ottica, fotonica e microelettronica. Nel corso del 2011 è stato visiting professor presso il Dipartimento di Fisica dello Stato Solido dell’Università Autonoma di Madrid, occupandosi di meccanismi di interazione luce-materia.


All'ingegner Marani l'ufficio IX della DGSP augura buon lavoro!






Fonte: Maeci

Paese: Messico, ITALIA

SSD: 00 - Diplomazia scientifica