Sudafrica

Ricerca e innovazione in Sudafrica

La spesa del Sudafrica in ricerca e sviluppo nel periodo 2017/2018 è stata di 38,725 miliardi di Rand, corrispondenti a circa lo 0,83 % del PIL, dato sostanzialmente invariato rispetto al periodo 2015/2016. Il Sudafrica è tra i principali promotori di ricerca, sviluppo ed innovazione del continente africano. Nel Paese sono presenti 26 istituzioni universitarie pubbliche e diverse Istituzioni, Strutture ed Enti Pubblici di Ricerca che impiegano circa 115 ricercatori di nazionalità italiana. Tra gli Enti principali, il Council for Scientific and Industrial Research, lo Human Sciences Research Council, il South African Astronomical Observatory, il South African Radio Astronomical Observatory – a cui fa capo l’ambizioso progetto internazionale Square Kilometre Array – il South African Institute for Acquatic Biodiversity, il South African Environmental Observation Network, l’IThemba Laboratory for Accelerator-Based Sciences, la South Africa National Space Agency, la National Research Foundation e la Academy of Science of South Africa. 


Il sostegno allo sviluppo tecnologico è compito della Technology Innovation Agency, su mandato del Ministero della Scienza e Tecnologia, con attenzione particolare alle aree di interesse strategico nazionale: farmer to pharma; spazio, scienza e tecnologia; sicurezza energetica e global challenges. TIA favorisce la realizzazione degli obiettivi nazionali nei settori prioritari (Water and Food security; Disease burden; Safety and Security) e facilita la diffusione della bio-economia in agricoltura e nei settori della salute e dell’industria. L’Agenzia opera in accordo con le politiche industriali prioritarie nazionali: manifattura avanzata e industria 4.0; uso delle risorse naturali; ICT; competitività globale.


Un ruolo fondamentale nell’ambito del National System of Innovation viene svolto dal National Advisory Council on Innovation, che elabora e propone al Governo le strategie per promuovere l’innovazione tecnologica e le priorità nel campo della R&D. Diversi altri Ministeri controllano Enti di Ricerca, tra questi: Council for Geoscience, Mintek, Nuclear Energy Coorporation of South Africa, South African Medical Research Council, Agricultural Research Council e Water Research Commission.


Rispetto al 2015/2016 sono aumentati gli investimenti per la ricerca di misure volte a contarstare malattie quali HIV/AIDS, malaria e tubercolosi e per trovare soluzioni ai cambiamenti climatici. 


La maggior parte dei fondi per ricerca e sviluppo provengono da Governo e businesses, rispettivamente 18 miliardi il primo e 16 i secondi.


Indici d'innovazione e produzione scientifica - Sudafrica

Global Innovation Index 2018 | Scimago Country Ranking 2017

INDICE RANK
58
29
42
33
33
46